ATPiCO

Collaborazione attiva dal 2021
Via Olivera, 18 – 31020 San Vendemiano (TV)

ATPiCO è un’associazione con sede a San Vendemiano in provincia di Treviso, fondata da Silvio Stragapede, Luca Foltran e Saverio Stragapede, con l’intento di portare nella loro terra natale le spinte culturali che hanno conosciuto ed apprezzato in giro per il mondo. Alla faccia del “Qui da noi non succede mai niente”!

L’attività dell’associazione è composta da tre pilastri.

Il primo è La Biblioteca Degli Oggetti, in rete con Leila di Bologna, che ha conquistato ATPiCO per la sua semplicità ed efficacia.

Il secondo, che per ora è ancora in fase progettuale, è il Laboratorio condiviso: una stanza con diversi banchi attrezzati con il necessario per la lavorazione del legno, del ferro, per lavori di cucito, di riparazione biciclette ed ogni altra attività che la creatività farà emergere. Un luogo che darà l’opportunità a tutti gli appassionati di incontrarsi e avere uno spazio dove divertirsi, arrangiarsi, ingegnarsi nel perfezionare le proprie competenze manuali.

Il terzo è il Repair Café. Si tratta del movimento europeo che si occupa della periodica organizzazione di eventi che fanno incontrare i proprietari di oggetti rotti con volontari e appassionati in grado di ripararli.

ATPiCO è dunque un nome scelto intenzionalmente per omaggiare la vitalità nella sua forma chimica (l’ATP appunto), elemento che siamo certi caratterizzerà tutti coloro che saranno attratti da questa realtà.

Abbiamo conosciuto Leila e la Biblioteca degli Oggetti mentre cercavamo ispirazione dai laboratori condivisi esistenti in Italia. E ce ne siamo innamorati!

La semplicità dell’idea, la sua inclusività, la sua portata, ci hanno subito dato una certezza: ATPiCO avrebbe avuto una Biblioteca degli Oggetti!

Abbiamo quindi conosciuto Antonio che ci ha accompagnato nella scoperta di questo progetto, ci ha dato gli strumenti per realizzarlo, e ci ha parlato del progetto di Leila Italia. In quel momento abbiamo capito che stavamo entrando a far parte di qualcosa di grande, di un progetto che sarebbe cresciuto oltre i confini della nostra piccola cittadina.

Quello che facciamo nel nostro piccolo può essere un esempio, e se questo esempio è conosciuto e seguito, il suo valore si amplifica. E’ proprio questo il progetto di Leila Rete delle Biblioteche degli Oggetti: far conoscere il progetto, diffonderlo e, chissà, magari un giorno potremo avere una Biblioteca degli Oggetti in ogni città: ve lo immaginate? Noi si 🙂

Collaborazioni

LA PRIMA BIBLIOTECA DEGLI OGGETTI IN ITALIA

Leila è un luogo in cui gli oggetti si possono prendere in prestito gratuitamente, evitando così di doverli comprare. Nasce nel 2016 come associazione culturale affermandosi sin da subito come uno strumento concreto di economia circolare e di prossimità, tutela ambientale e creazione di comunità attraverso la cultura della condivisione.

Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Conosci Leila

© 2024 Leila Bologna - La Biblioteca degli oggetti APS

© 2024 Leila Bologna - La Biblioteca degli oggetti APS

Punto Leila presso la biblioteca Jorge Luis Borges

16:00 – 19:00

Martedì dalle ore 10:00 – 13:00

Punto Leila presso la Biblioteca Luigi Spina

16:00 – 19:00

Punto Leila presso Salaborsa

16:00 – 19:00

Sede principale di Leila Bologna

Via Luigi Serra, 2 G/H, 40129 Bologna BO

Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì

16:00 – 19:00

Martedì dalle ore 10:00 – 13:00