In viaggio con Leila – Marzo 2024

Leila saluta l’inverno e continua il suo viaggio su uno skateboard velocissimo (provare per credere!)

Leila saluta l’inverno e continua il suo viaggio su uno skateboard velocissimo (provare per credere!). Lo trovi tra gli scaffali della biblioteca degli oggetti. 

Non solo Bologna ha bisogno di condivisione ed economia circolare! A Marzo Leila ha ricevuto visite da Bolzano e Verona. 

Jacopo di BOM ci ha raccontato della nascente biblioteca sociale nel capoluogo trentino, in cui non può mancare un punto di condivisione degli oggetti. Chissà che tra qualche tempo non si potrà prendere in prestito una tenda direttamente a Bolzano, per un weekend tra le montagne.   

È passata a trovarci anche l’organizzazione di volontariato veronese Il giracose, che grazie al suo Centro del Riuso dà una seconda vita a tutto ciò che altrimenti verrebbe buttato. Leila è sempre felice di incontrare realtà e persone che si impegnano per realizzare insieme un presente ed un futuro più sostenibili. 

Durante il mese di marzo, al desk di Leila potresti aver visto un volto nuovo. Sochana è una studentessa dell’istituto Aldrovandi Rubbiani che ha svolto la sua esperienza di alternanza scuola-lavoro aiutando i volontari nella gestione della biblioteca degli oggetti. Il suo contributo è stato molto prezioso!

Un volto ormai noto è invece quello di Lucia, che ha concluso il suo tirocinio curriculare da Leila. Niente panico! Lucia continuerà a far parte del team di Leila.

Durante questa esperienza ha partecipato a tutti i momenti fondamentali della vita dell’associazione, fino a diventare un vero punto di riferimento per volontari/e e soci/e. . 

E tu, lo sapevi che puoi svolgere il tirocinio da Leila? Scrivici a info@leila-bologna.it per saperne di più. 

La prima tesi su Leila è stata sfornata proprio all’Alma Mater. 

UN FUTURO IN COMUNE O NESSUN FUTURO. Come le biblioteche degli oggetti possono rivoluzionare il concetto di proprietà: il caso di Leila Bologna. 

Un titolo tanto lungo quanto esplicativo. Insomma, siamo molto fortunati ad avere una biblioteca degli oggetti in città. 

Con l’arrivo della primavera si conclude anche il corso di falegnameria Cinn Ciap Lab, che tutti gli inverni riempie il laboratorio di Leila di piccoli bottegai ormai abili nel costruire giocattoli partendo dalle materie prime e utilizzando tutti gli strumenti del mestiere. 

Ecco infine qualche anticipazione delle prossime avventure di Leila: 

  • Un ciclo di quattro appuntamenti dedicati alla condivisione del sapere agronomico e botanico a cura di Enrico Rossi, in arte Green Heart Geek.
  • Due incontri gratuiti sulla stampa 3d e CNC a cura di Raffaele Trombatore. 
  • Martedì 23 aprile alle 18.30 nella sede di Leila, in collaborazione con la Libreria Sette Volpi verrà presentato il libro La Camera Buissima di Elisa Lauzana e Irene Lazzarin. 

Sabato 4 maggio le due autrici condurranno poi un laboratorio di fotografia per bambine e bambini. Seguici sui nostri canali social (Instagram e Facebook) per tutti gli aggiornamenti. 

Prima di salutarti, vogliamo consigliarti l’oggetto del mese: il fiammeggiante basso rosso condiviso da Pietro. Chi lo prenota per primo? 

Alle prossime avventure!

ALTRI STORIE

LA PRIMA BIBLIOTECA DEGLI OGGETTI IN ITALIA

Leila è un luogo in cui gli oggetti si possono prendere in prestito gratuitamente, evitando così di doverli comprare. Nasce nel 2016 come associazione culturale affermandosi sin da subito come uno strumento concreto di economia circolare e di prossimità, tutela ambientale e creazione di comunità attraverso la cultura della condivisione.

Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Conosci Leila

© 2024 Leila Bologna - La Biblioteca degli oggetti APS

© 2024 Leila Bologna - La Biblioteca degli oggetti APS

Punto Leila presso la biblioteca Jorge Luis Borges

16:00 – 19:00

Martedì dalle ore 10:00 – 13:00

Punto Leila presso la Biblioteca Luigi Spina

16:00 – 19:00

Punto Leila presso Salaborsa

16:00 – 19:00

Sede principale di Leila Bologna

Via Luigi Serra, 2 G/H, 40129 Bologna BO

Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì

16:00 – 19:00

Martedì dalle ore 10:00 – 13:00